La Nostra Storia


Ci sono sapori che non si possono raccontare e tradizioni impossibili da riassumere.            

 

 

La storia del Frantoio Manghisi nasce nel 1936 con una società formata da 3 produttori di olive da olio,

 

compreso il nonno Pietro Manghisi, i quali decidono di acquistare un frantoio del 1800 nel cuore della città delle Grotte.

 

 

frantoio (4).jpg

 

 

Il loro obbiettivo è quello di avere un olio dalla molitura delle proprie olive per poterlo vendere nei dintorni.

 

Nonostante le grandi difficoltà di produzione, a seguito dell’utilizzo di macchine antiche, l’olio riceve ottime valutazioni.

 

Proprio questo spinge Pietro Manghisi nel 1939 ad acquistare un locale più grande dove installa un impianto di molitura più moderno,

 

nel quale, oltre a molire le olive delle sue terre, decide di acquistarle anche dai piccoli produttori locali.

 

 

 

 

Ad oggi il frantoio Manghisi ha intensificato la coltivazione di ulivi e può contare su diverse qualità disponibili,

 

come ad esempio: cima di Mola, cima di Melfi , Olivastre, Simone, Fs17.

 

Ne consegue un bland di ottimi valori organolettici che ha permesso di ampliare la propria rete commerciale

 

in modo da poter distribuire questi prodotti in tutta la Nazione.